mercoledì 21 maggio 2008

RISOTTO AI PORCINI E ASPARAGI


E' un bel po' che non posto uno dei miei risotti , quindi lunedì sera visto che era il compleanno del mio Roby ho pensato di fare questo, lui ne va matto.
La tavola l'ho preparata così, giusto per rendervi partecipi
Per la preparazione del risotto, ho messo a mollo i funghi porcini secchi fatti dalla nonna Anna e ho messo a bollire gli asparagi in acqua e sale che poi ho tagliato a rondelline tenendo da parte le punte.
Quindi si comincia col fare il risotto nella solita maniera...soffrittino di cipolla , tostatura del riso e sfumatura con del vino bianco secco.
Dalle nostre parti si usa mettere anche un crosta di grana durante la cottura di modo che il risotto ne prenda il saporino.
La cottura l'ho portata a termine con del brodo di carne...A metà della stessa ho aggiunto gli asparagi e i funghi con la loro acqua filtrata.
Alla fine poi una bella spolverata di grana grattuggiato.
Servire ben caldo con del pepe tritato a piacere
A chi piace la crosta può gustarla sncora calda e morbida

7 commenti:

Pamy ha detto...

wow, è proprio fortunato il tuo Roby, una tavola così apparecchiata e una cena così appetitosa cosa vuole di più dalla vita;)baci baci

Twinky ha detto...

ciao se hai un momento per passare sul mio blog avrei una sopresa per te! ;-)

Gunther K.Fuchs ha detto...

gran bel risotto complimenti e buon weekend

emilia ha detto...

Buono, quanto mi piace il risotto !!! Auguri in ritardo ma auguri :)

POPA ha detto...

grazie grazie

Pippi ha detto...

...ora tu riderai e qui più che telepatia non so ma....le posate sono uguali alle mie e pure i bicchieri ..hanno il filino argentato??????? ;-*
incredibile! ciao pippi

POPA ha detto...

TELEPATIA, TELEPATIA

Related Posts with Thumbnails